WE SERVE È IL MOTTO DEL LIONS CLUB

  • Stampa

WE SERVE  È IL MOTTO DEL LIONS CLUB

Noi serviamo e, un servizio alla cittadinanza, è quello che ha svolto il club di Assisi organizzando nella sala della Conciliazione un incontro sul tema: Corso di Laurea in Economia del Turismo in Assisi- Stato dell’Arte.
Che il problema Università sia particolarmente sentito lo ha dimostrato la buona affluenza in sala di ascoltatori, cosa inusuale in Assisi, interessati alle sorti di una risorsa non solo culturale ma anche economica per la città.
Attraverso gli interventi dei vari relatori si è ripercorso lo storico

di questo corso di laurea, dagli albori, ai fasti, al declino, fino alla crisi profonda degli ultimi anni che lo ha portato ad un passo dalla chiusura.
L’intervento di più fattori non ultimo l’impegno anche clamoroso del Sindaco Ricci e l’appoggio incondizionato del Preside di facoltà prof. Daddi ne hanno per ora permesso il salvataggio.
L’ingresso nella cordata poi della Facoltà di studi per Stranieri di  Perugia ha dato un ulteriore ossigeno al boccheggiante istituto a sede assisana.
Ma il cielo è ancora denso di nubi e alta deve essere l’attenzione intorno al problema come ha fatto intendere l’intervento dell’assessore Massucci in riferimento ai costi che per il mantenimento dell’Università il Comune deve sostenere, specie in un momento di crisi economica come  questo attuale.
Di contro l’assessore Mignani ha rassicurato i presenti sull’impegno a tutto campo dell’Amministrazione Comunale nel ricercare collaborazioni esterne e sinergie tra diversi poli universitari nazionali ed internazionali.
Una nota positiva è arrivata dal preside Daddi, che ancorchè prossimo alla scadenza del suo mandato, ha affermato esplicitamente la sua certezza sulla permanenza in Assisi del triennio di laurea.
Ma fino a quando??!!
Concreto nella sua sostanza l’intervento del direttore del CST dr. Tardioli che ha definito il ruolo e l’importanza del Centro Studi vuoi per l’Università vuoi per la peculiare funzione che svolge e per cui è richiesta la sua azione; in vero più che in Umbria ed in Assisi in altre realtà regionali.
Nemo profeta in patria.  
Il Convegno brillantemente introdotto dal dr. Stefano Frascarelli e dal dr. Roberto Caldari si è concluso con un intervento del Sindaco Ricci e del presidente del Lions Club di Assisi dott.ssa Cristina Guidi.
A tutte le forze politiche esistenti in città e a tutti i cittadini incombe l’impegno di tener alta l’attenzione su questa struttura perché non debba la città subire un ulteriore scippo.
Ospedale, e non solo, docet.